6 Consigli per la Manutenzione di Recinzioni e Cancelli

cancello-ferro-battuto

Un Cancello in di ferro è un interessante aggiunta a qualsiasi proprietà. Ma al fine di mantenere le recinzioni e cancelli in buone condizioni, è necessario un po’ di manutenzione. Per garantire che restino sempre belli, ecco questi consigli per la loro manutenzione da tenere bene in mente.

1. Misure cautelari di protezione. Cancelli in ferro battuto possono arrugginire quando sono esposti a elementi come la pioggia e l’umidità. Mentre questo è un problema minore in alcuni regioni meridionali, è sempre consigliabile prendere misure per prevenire questi danni. È possibile applicare uno strato protettivo di cera al recinto per scongiurare la ruggine, o semplicemente coprire la scherma con un telo durante la tempesta di pioggia occasionale. Se la recinzioni in ferro battuto, sono vicine a una piscina, la ruggine ha più probabilità di svilupparsi, il consiglio di applicare un sigillante protettivo (che può essere acquistato in qualsiasi negozio di ferramenta) può essere una buona idea.

2. Dipingere la recinzione e cancello. Dipingere la recinzione in ferro battuto e cancello aiuterà anche a proteggerli da eventuali danni. La vernice crea una barriera tra il ferro e l’aria, minimizzando l’ossidazione e riduce la probabilità che si svilupperà ruggine. Inoltre, una mano di vernice fresca può rendere il vostro recinto e cancello ancora più attraente.

3. Pulire il recinto. È possibile pulire recinzioni e cancelli in ferro battuto con una miscela di acqua calda e detersivo per piatti. Dopo aver pulito dallo sporco e dalle macchie di ruggine (utilizzando uno spazzolino da denti per poter raggiungere le zone difficili da raggiungere) sciacquare con acqua. Poi, lasciare asciugare completamente. Pulendo in questo modo il ferro battuto manterrà un ottimo aspetto e rendere più facile individuare eventuali problemi.

4. Controllare la recinzione in ferro regolarmente. Si dovrebbe regolarmente ispezionare i cancelli in ferro e recinzioni per individuare eventuali aree bisognose di riparazioni. Cercare segni di ruggine, basamenti allentati o instabili, crepe o altri danni. Se il recinto è stato dipinto, cercare crepe nella vernice. Poi, prendere delle decisioni per riparare qualunque danno trovate. Quando scoperte subito, la maggior parte dei problemi di cancelli e recinzione possono essere facilmente risolti.

5. Riparazione di macchie di ruggine. Se una piccola area del recinto ha cominciato a ruggine, è possibile adottare misure per ridurre al minimo i danni. Utilizzare una carta vetrata di lana o acciaio per rimuovere la ruggine, quindi interrompere la corrosione mediante l’applicazione di cera. Ritocchi con verniciatura del recinto può anche ridurre la comparsa di ruggine. Tuttavia, se la recinzione è gravemente arrugginita, potrebbe essere necessario chiamare una società specializzata nella riparazione di recinzioni in ferro battuto.

6. Riparare sezioni piegate. E ‘possibile che un incidente possa piegare una parte della vostra recinzione in ferro battuto. Se questo accade, si può essere in grado di risolvere il problema da soli. Utilizzare una fiamma ossidrica per riscaldare sezioni piegati della recinzione e poi con un martello rimetterle di nuovo al loro posto. Come sempre, prestate molta attenzione quando si lavora con gli certi attrezzi, e prendere in considerazione di chiamare una compagnia professionale di riparazione recinto se il danno è grave.

Piaciuto l’articolo?
Condividilo con i tuoi amici

Share

Author: Interni Case

Share This Post On