5 decorazioni fai da te per arredare a tema natalizio

http://www.arredoidee.com/5-decorazioni-fai-da-te-per-arredare-a-tema-natalizio.html

Quest’anno il Natale si festeggia a casa vostra e voi siete ancora a caccia di idee creative e personalizzate per addobbare la casa e per creare un po’ di atmosfera natalizia e accogliente? Detto, fatto. Eccovi alcune idee facili da progettare e bellissime da vedere che potrete realizzare anche partendo da materiali di recupero.

Pigne, fiocchi rossi, vecchie palline natalizie da riutilizzare sono un must, si sa, ma quello a cui forse non tutti pensano è la possibilità di usare la frutta, ma anche le spezie, per realizzare delle bellissime decorazioni natalizie, arance e chiodi di garofano per esempio. Progetti di questo tipo potrebbero fare al caso vostro ma non sapete proprio da dove partire? Ecco allora come realizzarli passo per passo e quali sono i materiali che occorrono.

1. Centro tavola realizzato con arance e chiodi di garofano

Le arance sono per eccellenza il frutto invernale, mentre i chiodi di garofano sono spezie dal gusto deciso ma dal profumo speziato e delicato. Insieme diventano un’accoppiata vincente e possono trasformarsi un centro tavola bellissimo e profumato. Come realizzarlo è molto semplice: basta infilzare l’arancia con i chiodi di garofano creando un disegno a fantasia a scelta e…lasciare in bella vista come elemento d’arredo. In pochissimo tempo la stanza sarà avvolta da un inebriante profumo d’arancia speziata.

2. Ghirlanda natalizia con pigne e agrifoglio

Se volete cimentarvi in uno dei progetti natalizi per eccellenza, potete realizzare una bellissima ghirlanda utilizzando le pigne, anche quelle raccolte in giardino, e l’agrifoglio, pianta ornamentale natalizia molto bella da vedere. Se siete particolarmente abili potete creare voi la base tonda intrecciando rami e arbusti, altrimenti potrete acquistare una base già pronta e decorarla con le pigne, l’agrifoglio e qualche fiocco colorato.

3. Porta candele con la lana

Avete concluso da poco il cambio dell’armadio e vi ritrovate con qualche vecchio maglione di lana da gettare via? Aspettate a buttarlo, munitevi di forbici e ago e filo, se necessario, e realizzate dei bellissimi porta candele con la lana dei maglioni. Il progetto è tipicamente invernale, molto bello da vedere e se siete abili a lavorare ai ferri potete creare voi oggetti di questo genere, senza aspettare di avere qualche maglione da destinare alla spazzatura.

4. Candele natalizie fatte in casa

E se realizzate il porta candela, non potete certo fare a meno delle candele. Invece di acquistarle, perché non realizzarle a casa in modo economico? Il risultato vi ripagherà e, in più, durante le feste potrete sfoggiare delle bellissime candele personalizzate e profumatissime. Sì, perché al loro interno, prima di versare la cera nello stampo, potete metterci qualsiasi cosa; fette d’arancia, bacche di cannella, aghi di pino e legnetti da decorazione.

5. Calze della Befana in feltro

Per la gioia dei più piccoli, una delle decorazioni delle feste particolarmente apprezzata è la calza della Befana. Potete anche realizzarla da soli, con la lana o lavorando il cotone, ma quella che forse ha un impatto visivo più forte è la calza realizzata in feltro. Realizzarla non è difficile e basta semplicemente seguire gli schemi di ritaglio e avere una buona manualità per assemblare le varie parti con ago e filo per lavorazioni in feltro.

Author: Interni Case

Share This Post On